IT EN ES DE
 

Utenti registrati
Utente:
Password:

Non sei registrato? Registrati!

PIAMS
» Istituto
75° di fondazione
Documenti di fondazione
Lettera al PIAMS
Nota storica
Presidi
Sala stampa
» Offerta formativa
Alta formazione
Corsi accademici
Corsi brevi
Corsi liberi
Corsi strutturati
Formazione ministeriale
Propedeutica musicale
Settimane di studio
Indicazioni utili
Iscrizione ai corsi
Contributi diversi
Docenti
» Biblioteca
Archivium musices
Canto Ambrosiano
Cinquecentine
Convegni liturgici
Digitalizzazioni
Donazioni
Fondo Giulio Bas
Fondo moderno
Manoscritti liturgici
Microforme
Periodici
Stampe da microforme
Tesi
» Bibliografia ambrosiana
Diz. Chiesa Ambrosiana
Diz. Liturgia Ambrosiana
Il Duomo di Milano I ed.
Il Duomo di Milano II ed.
Mem. st. diocesi Milano
» Archivio
Fondo Bambini
Fondo Ramella
» Pubblicazioni
Festiva Laus - Recensione
» Liturgia ambrosiana
Calendario liturgico
Canti Ambrosiani Semplici
Elenco canti per la messa
Fonti
Formazione liturgica
Letture della messa
Libri liturgici
Liturgia del giorno
Materiale liturgico
» Progetto THECLA
Collaboratori e sostenitori
Presentazione
Progetti in corso
Progetti realizzati
» Sito
Aggiornamenti
Credits
Links
Scambio banner
Pagina utente
» Studi e ricerche
Convegni
Family 2012
» Aiutare il PIAMS
Donazioni e lasciti
Fate una donazione
» Ricerca nei cataloghi
Amici del PIAMS
» Statuto dell'associazione
» Obiettivi
» Sede
» Contributo
» Come aderire


Con il contributo di:
[Fondazione Cariplo]

FONDO
GIUSEPPE RAMELLA
(Pontevico [BS] 1873-Milano 1940)

Inventario sommario
A cura di Giordano Monzio Compagnoni

Facendo seguito a un primo incontro con mons. Ernesto Teodoro Moneta Caglio, con lettera del 6 febbraio 1979 il prof. Luigi Ramella, figlio del m° Giuseppe Ramella, comunicava la propria intenzione di donare alla Biblioteca del Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra le partiture delle musiche edite e inedite composte dal padre, m° Giuseppe Ramella.

Autografi, copie manoscritte ed esemplari a stampa, insieme ad altra documentazione di natura bio-bibliografica e fotografica, avrebbero dovuto essere custodite presso la Biblioteca, catalogate e messe a disposizione degli studiosi.

Entro la fine di marzo di quell'anno il nucleo di partiture musicali fu oggetto di un ordinamento ad opera del prof. Ramella stesso, mentre i rimanenti materiali di carattere prevalentemente biografico e documentario avrebbero ricevuto una organizzazione precisa entro la fine del giugno successivo.

A conclusione di tale iter, il 5 luglio 1979 il prof. Ramella consegnava a mons. Moneta Caglio l'intero archivio, che nel 1985 si sarebbe accresciuto mediante il versamento di nuova documentazione, principalmente riguardante la paternità di alcune opere del maestro bresciano.

Pressoché contestualmente a questo nuovo versamento, nel corso dell’anno accademico 1984-1985, sul materiale acquisito veniva realizzata e discussa la tesi di magistero di F.M. Loi: si trattava della prima indagine sistematica sulla vita e l'opera del m° Ramella.

Adempiendo alle disposizioni del legatore, l’intero corpus — complessivamente composto da 28 unità archivistiche (volumi, buste o raccoglitori), reintegrato del materiale accidentalmente confluito in altri nuclei librari della Biblioteca PIAMS e completato da un esemplare della tesi di magistero sopra ricordata — viene ora messo a disposizione degli studiosi, offrendo in questa sede l’inventario sommario.
 
 

A) Autografi ed edizioni a stampa
(12 unità)

1. Musiche religiose da concerto; Partiture d’orchestra; Manoscritti autografi
2. Musiche religiose da concerto
3. Pezzi sacri e da concerto
4. Missa a 2 voci pari e organo; Varia: musica sacra
5. Salmo CXVII, canto e piano
6. Introduzione e pastorale (2 organi); 7 Pastorali; Trascrizioni, ecc.
7. Cinque melodie e Canto della pace
8. Musica religiosa varia; Trascrizioni, riduzioni, ecc.
9. Meditazione e mottetti vari
10. Messa, mottetti e varia (canti per bambini, ecc.)
11. Pastorali e musiche natalizie
12. Melodie di canto fermo ambrosiano


B) Materiali di esecuzione
(8 unità)

1. Meditazione – Parti d’orchestra e coro, partutura grande e piccola orchestra
2. Stabat Mater – Partiture
3. Stabat Mater – Parti archi
4. Stabat Mater – Parti: fiati, ottoni, organo, timpani
5. Stabat Mater – Parti corali
6. La canzone della Croce – Coro a 4 voci dispari e orchestra – Canto e pianoforte (olim Fondo musicale, cass. 117)
7. La canzone della Croce – Coro a 4 voci dispari e orchestra – Canto e pianoforte, con parti per singole voci (olim Fondo musicale, cass. 153)
8. Introduzione e Pastorale per organo e orchestra d’archi (olim Fondo musicale, cass. 121)


C) Raccolta – Riproduzioni xerografiche
(6 unità)

1. Dalle “Melodie sacre” e altri mottetti a due voci eguali con organo ed armonio
2. Mottetti a 4 voci miste ed organo; Pezzi per cori e oirchestra
3. Antologia musicale sacra; Mottetti – pastorali – canzoncine – pezzi per organo
4. Messa a due voci dispari e pari con organo o armonio; Mottetti a 3 e 4 voci con organo; Mottetti a 3 e 4 voci sole
5. Documentazione e appendice musicale
6. Due Messe e documentazione


D) Documentazione aggiunta
(2 unità)

1. Documentazione, fotografie, ecc.
2. Due Messe. Documentazione


E) Studi
F.M. Loi, Giuseppe Ramella (1873-1940) (Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra, tesi di Magistero in canto gregoriano e musica sacra, rel. N. Ghiglione)

www.unipiams.org                               www.unipiams.org                                             
www.unipiams.org                               www.unipiams.org                                                            
 Istituto | Offerta formativa | Biblioteca | Liturgia ambrosiana | Progetto THECLA | Sito | Amici del PIAMS 
© Copyright 2014 PIAMS - Note legali


 
Valid HTML 4.0!   Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0   Creative Commons License