×

Research

The funeral rite: Alternatives expressions

MONIZIONI ALTERNATIVE
NEL CASO DI ESEQUIE ALLA PRESENZA DELLE CENERI

Esequie degli adulti

In chiesa, monizione finale

I schema

Le ceneri del nostro fratello defunto (della nostra sorella defunta) N. si avviano al luogo della loro deposizione. Chi l'ha amato (amata) ne custodisca con cura il ricordo, e la nostra preghiera continui ad affidarlo (affidarla) alla misericordia di Dio, perché egli (ella) possa godere in eterno la pienezza della sua pace.

II schema

Le ceneri del nostro fratello (della nostra sorella) N. sono ora portate al luogo della loro deposizione, ma non è questa l'ultima parola sulla vita dell'uomo. Nel sacrificio eucaristico abbiamo annunciato la potenza di salvezza che scaturisce dalla croce di Cristo. L'amore di Dio, effuso nei nostri cuori per mezzo dello Spirito santo darà vita nuova ed eterna a quanti hanno creduto in Cristo e lo hanno riconosciuto allo spezzare del pane.

III schema

Le ceneri del nostro fratello (della nostra sorella) N. vengono portate al luogo della loro deposizione, in attesa del giorno beato della risurrezione. Riconoscenti per quanto abbiamo da lui (da lei) ricevuto rinnoviamo la speranza di ritrovarci un giorno con lui (con lei) cittadini dei santi e familiari di Dio.

IV schema

Abbiamo salutato nel Signore il nostro fratello (la nostra sorella) N., le cui ceneri verranno deposte al cimitero. Lo Spirito santo, primo dono del Risorto, favorisca in chi l'ha amato (l'ha amata) una memoria grata e riconoscente e suggerisca a tutti un'intensa preghiera di suffragio.

V schema

Al termine di questo convito pasquale le ceneri del nostro fratello (della nostra sorella) N. si avviano alla loro ultima, terrena dimora. La pochezza di questo fragile segno, che umanamente ci turba e ci confonde, nella fede dischiude un presagio di resurrezione e una promessa di vita. Così, mentre si esprime l'affettuoso rimpianto dei suoi cari e la nostra comune preghiera di suffragio, siamo invitati a credere nella potenza di Dio, che mediante il suo Spirito farà sorgere i morti dalla terra ad immagine del Signore risorto.

Esequie degli adulti

Al cimitero, sepoltura

La vita dell'uomo trascorre rapida finché, per la legge del peccato e della morte, il suo corpo ritorna alla polvere. Le ceneri che ora affidiamo alla terra sono il segno tragico di quell'inesorabile caducità che offende e rattrista il nostro spirito. Ma, su questa polvere di morte si erge vittorioso, fin d'ora, il Signore risorto. Egli ci riscatterà dalla corruzione e, con il soffio del suo Spirito, trasformerà il nostro corpo mortale ad immagine del suo corpo glorioso.

Esequie di un bambino battezzato

Al cimitero, sepoltura

Iddio, nel suo misterioso disegno, ha voluto chiamare a sÚ questo bambino (questa bambina) che nel battesimo Ŕ divenuto suo figlio (Ŕ divenuta sua figlia). Le ceneri che ora affidiamo alla terra sono il segno tragico di quell'inesorabile caducitÓ che offende e rattrista il nostro spirito. Ma, su questa polvere di morte si erge vittorioso, fin d'ora, il Signore risorto. Con la fede che ci viene da Cristo crediamo che egli (ella) vive fin d'ora nella luce del paradiso. Il Signore consoli i genitori e i familiari, e apra il nostro cuore alla speranza del regno.


« Precedente Indice