×

Ateneo

LXXV anniversario di fondazione

Miércoles, 31 de Enero de 2007

Il presente Anno accademico 2006/2007 segna per il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra (PIAMS) il raggiungimento del traguardo di 75 anni di vita e di servizio culturale alla Chiesa e alla società civile.
Costituito per volontà del card. Schuster come «Scuola superiore di canto ambrosiano e di musica sacra», l'Istituto ottenne nel 1940 il riconoscimento pontificio, grazie al quale fu annoverato fra gli istituti universitari abilitati a conferire gradi accademici per autorità della Santa Sede, come ancor oggi avviene.
Fin dall'antichità Milano ha goduto e ancor oggi gode di una peculiare espressione liturgica - il rito ambrosiano, e il canto che ne è significativa manifestazione - ultimamente fatta oggetto di interesse a livello locale e internazionale.
Per esplicita volontà del fondatore e della Sede Apostolica, il PIAMS costituisce il centro istituzionalmente deputato allo studio, alla tutela e alla promozione di questa eredità, splendidamente rappresentata da numerose e celebri testimonianze artistiche e culturali.
Alle finalità originarie si è ben presto affiancata l'attività riguardante la formazione di figure professionali e delle realtà ecclesiali di base (parrocchie, case religiose, ecc.).
L'Atto accademico celebrativo del LXXV anniversario di fondazione si terrà il giorno 20 febbraio p.v., alle ore 10.30, presso il Centro Pastorale Paolo VI, C.so Venezia, 13 - Milano, già sede storica dell'Istituto, sarà l'occasione per fare memoria del cammino finora percorso e per riflettere su quello a venire.
In 75 anni di vita, presso il PIAMS hanno svolto incarichi di docenza celebri studiosi, e dalle sue fila sono inoltre uscite importanti figure di ricercatori, compositori e musicisti.
E, anche per l'avvenire, l'Istituto intende continuare a perseguire con coerenza i compiti ad esso affidati in modo sempre più rispondente alle esigenze della Chiesa e dell'uomo d'oggi.

Coloro che intendessero prendere parte all'Atto accademico, sono pregati di darne comunicazione alla Segreteria del PIAMS entro e non oltre il giorno 12 febbraio p.v.