×

Ateneo

Progetto Salterio Ambrosiano - Viaggio di studio a Monaco di Baviera

Viernes, 6 de Julio de 2007

La Bayerische Staatsbibliothek di Monaco ha autorizzato il viaggio di una rappresentanza del Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra per studiare il manoscritto CLM 343. Il prezioso codice, risalente alla fine del IX secolo e conservato nel Tesoro della Biblioteca, è uno dei tre testimoni della cosiddetta «recensione diacritica» del Salterio ambrosiano.

La comunicazione è stata data il giorno 12 giugno u.s. dal dr. Wolfgang-Valentin Ikas, a nome della dr. Claudia Fabian, Direttrice della Biblioteca, e della dr. Birgitta Gullath, responsabile della sezione Manoscritti.

Il viaggio di studio, programmato per la fine del prossimo mese di luglio, si inquadra nel programma di lavori previsti per l'edizione critica del Salterio ambrosiano. Esso fa seguito a due precedenti missioni presso la Staatsbibliothek zu Berlin (aprile e luglio 2006), dedicate all'analisi del codice greco-latino Hamilton 552, contenente la cosiddetta «recensione di Simeone», realizzata nella seconda metà del IX secolo presso il monastero di S. Ambrogio in Milano.

Il progetto scientifico, promosso negli anni '30 dal card. Schuster e affidato allo Scriptorium dell'abbazia di Maria Laach (ora Abt-Herwegen-Institut), nel 2005 è stato rilevato dal Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra. In considerazione del valore culturale ed ecclesiale, l'iniziativa ha ottenuto il patrocinio della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa, del Consolato Generale di Germania a Milano e dell'Istituto Italiano di Cultura a Berlino. Essa beneficia inoltre del sostegno di Fondazione CARIPLO e di Fondazione Lambriana.