×

Formazione

Propedeutica musicale

Si rivolge sia a coloro che intendono accedere ai corsi istituzionali (accademici) o professionalizzanti (strutturati) del PIAMS e necessitano di entrare in possesso delle necessarie competenze o di convalidare formalmente quelle già acquisite per accedere ai successivi livelli formativi sia a chi desidera avvicinarsi alla pratica musicale ma non possiede alcuna preparazione previa.
Il percorso formativo, articolato in differenti livelli di competenza, si propone di dare all’allievo le abilità necessarie per leggere la musica e per un corretto approccio al canto e/o agli strumenti a tastiera, con particolare attenzione al progressivo sviluppo delle capacità tecniche, della sensibilità e del controllo del suono.
La formazione propedeutica prevede tre differenti itinerari di durata triennale (6 semestri):

Il triennio in Pianoforte o in Vocalità è requisito necessario per l’iscrizione alla Scuola per animatori liturgico-musicali (SALM) – indirizzo Musicisti per la liturgia / Animatori musicali, mentre quello di Lettura della musica garantisce allo studente le competenze richieste per l’accesso ai corsi accademici di primo livello (Baccellierato) dell’area filologico-musicologica (Discipline della musica sacra) e tecnico-musicale (Ingegneria e manifattura organaria).