×

Ricerca

Canto ufficiale per il VII Incontro mondiale delle famiglie
Versione internazionale


Lo scorso 26 aprile – mentre i lavori di preparazione del VII Incontro mondiale delle famiglie, che si terrà a Milano dal 30 maggio al 3 giugno 2012, alla presenza di papa Benedetto XVI entravano nella fase finale –il sito ufficiale di «Family 2012» ha diffuso gli spartiti e l’audio de «La tua famiglia ti rende grazie», il canto ufficiale che scandirà tutte le tappe dell’importante evento ecclesiale, concluso dalla celebrazione eucaristica con il Pontefice, a cui è atteso un milione di fedeli.

A motivo dell’affluenza internazionale, nelle scorse settimane il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra (PIAMS) con la supervisione del Preside, m° Mons. GianLuigi Rusconi, ha portato a compimento la traduzione del canto – opera di don Claudio Burgio, direttore della Cappella musicale del Duomo di Milano – nelle quattro principali lingue di lavoro (inglese, francese, tedesco, spagnolo).

La notizia era già stata anticipata dallo stesso don Burgio nell’intervista rilasciata al settimanale «IncrociNews»; l’audio diffuso da «Family 2012» ha inoltre permesso di ascoltare già una prima esecuzione del canto, con le cinque strofe in italiano e il ritornello nelle differenti lingue (nell’ordine: tedesco, inglese, francese, spagnolo e italiano).

Data l’esigenza di coniugare le specifiche esigenze di ciascuna lingua con quelle della composizione musicale, per restituire al meglio il senso dell’originale ogni versione si mantiene liberamente fedele al testo italiano, offrendone ogni volta – come in una sorta di prisma – una nuova lettura e, in un certo senso, un approfondimento.

Con lettera del 23 aprile, il card. Ennio Antonelli, Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, ha ringraziato l’Istituto «per l’accurato lavoro realizzato»; analoghi sentimenti erano stati in precedenza espressi da mons. Erminio De Scalzi, Presidente della Fondazione «Milano Famiglie 2012».

Per favorire la preparazione delle comunità e dei singoli fedeli, e per sostenere la partecipazione attiva ai diversi appuntamenti dell’Incontro, il PIAMS rende integralmente disponibile nel proprio sito Internet il dossier completo relativo al canto, contenente, per ciascuna espressione linguistica, sia il solo testo sia le partiture musicali della versione dell’inno a 1 voce (con e senza accompagnamento) e dell’elaborazione per coro a 4 voci.

 
Downloads